Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
16 août 2011 2 16 /08 /août /2011 13:23

festa di San Paolo a Palazzolo Acreide

 

Sabato e domenica “Winefoodfest 2011 Ciauru Akrense” su Palazzolo Acreide,

per due giorni a base di prodotti locali e di vini.

Palazzolo ospiterà sabato 20 e domenica 21 la prima edizione del “Winefoodfest 2011 Ciauru Akrense”, che si svolgerà sotto i portici e l’atrio comunale del Municipio. L’evento promosso dall’assessorato comunale alle attività produttive, guidato da Lucio Bucello ed è finalizzato a far conoscere le prelibatezze della cucina di Palazzolo, ma soprattutto a riunire in paese, esperti del settore e giornalisti che si confronteranno sui sapori e sul gusto della cucina degli iblei. La manifestazione inizierà sabato dalle 20 con il “Percorso del gusto”: i ristoratori locali cattureranno il gusto dei presenti con piatti tipici e vini del territorio di qualità. La degustazione dei prodotti tipici, direttamente forniti dai produttori, che ne garantiscono genuinità e bontà, seguirà un percorso che legherà l’enogastronomia alla cultura classica, nello splendido scenario delle arcate del Palazzo di città. Alle 21, spazio a “Gli antichi sapori perduti”, cena a cura dello chef Gaetano Quattropani del ristorante “Valentino” nell’atrio del Municipio, mentre in piazza si esibirà l’orchestra “Luna rossa” in concerto che farà ballare tutti gli ospiti con la sua allegria. La giornata di domenica sarà dedicata alle visite guidate nel centro storico del paese, ma anche nelle chiese per concludersi al Molino ad acqua Santa Lucia, dove sarà servito il pranzo. In serata dalle 19 nella sala consiliare del Municipio ci sarà un convegno con esperti che si confronteranno sul tartufo di Palazzolo, sul vino, l’olio e i formaggi del territorio, sull’uso dei prodotti agricoli locali di qualità, in contrapposizione ai prodotti “globali”, indifferenziati, sul connubio tra piatti locali e cultura classica, consapevoli del fatto che dalla conoscenza della qualità alimentare ne può derivare solo una migliore qualità di vita. Al convegno interverranno Paolo Uccello, antropologo sul “Cibo attraverso i secoli”, Carmelo Frittitta, dirigente dell’ufficio provinciale dell’azienda Foreste demaniali che relazionerà sulla biodiversità, la nutrizionista Laura Lantieri sull’alimentazione di un tempo e quella attuale, l’imprenditore Pierpaolo Messina sulla storia degli antichi vitigni dal Nero d’Avola al Moscato, Toni Martorana, tecnico della Forestale che si soffermerà sui tartufi degli iblei. Ci saranno anche i rappresentanti dell’associazione italiana Sommelier con Enzo Tubolino e Luigi Salvo. In serata “Percorso del Gusto” e alle 21 “Mangiare in dialetto” cena a cura dello chef Ciccio Sultano del ristorante “Il Duomo” di Ragusa Ibla, mentre in piazza si esibirà “Tony Canto Tour” in concerto. La prima edizione del “Winefoodfest 2011 Ciauru Akrense” si concluderà con uno spettacolo di fuochi d’artificio. 

Partager cet article

Repost 0
Published by giuseppebenanti.over-blog.com - dans cultura
commenter cet article

commentaires