Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
28 mai 2011 6 28 /05 /mai /2011 16:38

spiaggia--della-Pillirina-2.jpgspiaggia-della-Pllirina-3.jpgveduta-aerea-della-costa-alla-penisola-della-Maddalena.jpggrotta-capo-murro-di-porco.gif

Dall'alto verso il vasso: due scorci di spiaggia alla Pillirina, 

la panoramica delle spiegge alla penisola della Maddalea e 

una grotta sottomarina a Capo Murro di Proco.

 

"Preservare la spiagge d'Europa in pericolo" è questa la mission di Corona Save the Beach . Ogni anno si invitano gli utenti a segnalare la spiaggia che merita di essere salvata. Poi, le prime due più votate, si "sfidano" in un torneo di beach tennis. Il giocatore che vince, abbinato a un tratto di costa da ripulire e restituire alla collettività, ne decreta a sua volta la vittoria. La terza edizione del programma (svoltasi a Roma al Foro Italico) si è conclusa ieri. Le spiagge in lizza erano: Puerto de Sagunto (Valencia), Capojale (Puglia), i Litorali di Augusta (Sicilia), Motilla (Valencia), Xivares (Asturia), Playa de Las Esplanadas (Gran Canaria), Lunderston Bay (Scozia), Licola (Varcaturo), Paralia Lagana (Grecia), Slade Bay (Galles). Il torneo, è stato vinto da Andreas Seppi, abbinato ai Litorali di Augusta (in provincia di Siracusa), contro Guillermo Garcia – Lopez, abbinato al la spiaggia valenciana di Puerto de Sagunto. Nel 2009 è stata salvata la spiaggia di Capocotta (Roma, Italia) e nel 2010 la spiaggia di Baia di Portmán, a Cartagena (Murcia, Spagna). Sono ovviamente già aperte le candidature per la spiaggia da salvare nella IV edizione, progetto del 2012. Se volete segnalarne una, cliccate qui . La vostra spiaggia del cuore potrebbe essere recuperata anche grazie a voi!

Partager cet article

Repost 0
Published by giuseppebenanti.over-blog.com - dans ambiente
commenter cet article

commentaires