Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
4 octobre 2011 2 04 /10 /octobre /2011 22:47

Una schermata da un'animazione che mostra l'orbita del 2010 TK7 (i puntini verdi), la Terra, il primo asteroide noto come Trojan, scoperto da WISE navicella spaziale della NASA

 Gli asteroidi sono da sempre il proletariato del sistema solare. La maggior parte di loro non sono altro che pietre molto grandi, è che ci siano così maledettamente molti di loro - più di un milione in-1 km di cielo o più serie. E 'difficile entusiamarsi di ciò che è poco più di un flusso di macerie celeste. Il veicolo spaziale Dawn appena arrivato in orbita attorno a Vesta - il secondo più grande asteroide del sistema solare - e poi fare una visita simile a Cerere, 900 km di diametro, nonno di tutti. Cerere è così grande che è sferico e gli è stato ufficialmente concesso il titolo onorifico "pianeta nano", mettendola sullo stesso piano, del recente declassato Plutone. Ora c'è parola fuori del laboratorio Jet Propulsion della NASA che gli astronomi hanno appena scoperto primo asteroide del tipoTroian - una roccia che condivide la nostra orbita solare, che ci porta intorno al sole come un rimorchiatore riesce a tirare un transatlantico. Questa è una grande notizia non solo, perché un simile oggetto non era mai stato notato prima, ma anche perché un cavallo di Troia potrebbe ad esempio diventare un posto facile e ingegnoso da visitare per gli astronauti. Asteroidi  del tipo Troian sono stati osservati in precedenza nel sistema solare: Marte ne ha uno, come Giove, Nettuno e lo stesso dicasi per  due delle lune di Saturno. Non c'era ragione per la Terra non si avesse una situazione del genere, ma non sono facili da individuare a causa sia della loro piccola dimensione e il telescopio s’impaluda nelle osservazioni per gli effetti del Sole. (Attraverso un complicato - gioco di Terra - leader Trojan 'la posizione e la rotazione del pianeta stesso, gli asteroidi tendono ad apparire nei cieli per lo più durante le ore diurne.) Ma il grandangolare ad  infrarossi Survey Explorer (WISE) sonda, lanciata nel 2009, non è turbato dalla luce del giorno perché, come suggerisce il nome, vede nell'infrarosso. WISE ha condotto una scansione approfondita del cielo dal gennaio 2010 al febbraio 2011, e tra il flusso di dati che ha elaborato, gli astronomi hanno trovato due Troian - uno dei quali hanno appena confermato. L'asteroide - noto per il momento solo come 2010 TK7 - è di circa 300 m di diametro e  attualmente si trova a circa 80 milioni di km dalla Terra . Si trova in una zona gravitazionalmente quiescente noto come punto di Lagrange, dove l'attrazione del pianeta Terra e quello del sole in modo efficace si equilibrano a vicenda. Tale luogo, per un asteroide, è un po 'come essere caduto in una valle, il che significa che 2010 TK7 probabilmente è stato con noi per molto tempo e non va in tempi brevi da nessuna parte . Questo non vuol dire che la roccia è completamente stabile. Anzi, avrà una pista pulita sopra e sotto il piano dell'orbita terrestre, e nel prossimo secolo potrà avvicinarsi al più a 24 milioni chilometri  dalla Terra. Ciò che l'asteroide non dovrebbe fare è colpire la Terra, il che rende la sua scoperta più o meno di  nessun interesse - dal punto di vista di non doversi preoccupare dell'annientamento di ogni forma di vita nota e dello stesso pianeta. Il 2010 TK7 non è un posto che è stato mai visitato. La NASA ha studiato con attenzione asteroidi vicini alla Terra, come possibili destinazioni per gli astronauti, ora che il programma Shuttle è stato completato e ci sono diverse ipotesi per un tale viaggio. Gli asteroidi sono scarti del sistema solare primordiale - alcuni dei campioni più profondi e offrono la probabilità di ottenere la storia del nostro angolo della galassia. E la bassa gravità di asteroidi li rende di facile approccio, per orbitare attorno a loro e lasciarli senza spendere troppo carburante. Un Troian, viaggia essenzialmente nella stessa autostrada orbitale che fa la Terra, dovrebbe essere uno dei migliori obiettivi . Ma il 2010 TK7 richiederebbe un inseguimento difficile per stare al passo con i suoi  movimenti sopra e sotto il piano orbitale e richiederebbe un motore molto potente e molto pesante  per un astronave  molta costosa. La buona notizia è che dove  si trova un Trojan, potrebbero esservi facilmente degli altri da cercare. Una roccia più stabile quindi vi potrebbe essere là fuori, e  gli astronauti potrebbero eventualmente visitarli molto da vicino.

Read more:  http://www.time.com/time/health/article/0,8599,2085982,00.html#ixzz1ZjZ2uUZBSchermata-di-animazione-di-un-trojan-asteroid.jpgUn-asteroide-come-il-Corbis.jpg

 

Partager cet article

Repost 0
Published by giuseppebenanti.over-blog.com
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : Le blog de giuseppebenanti.over-blog.com
  • Le blog de giuseppebenanti.over-blog.com
  • : Aforismi, pensieri in libertà, scienze,chimica,sport,politica ma con la promessa di non rischiare di annoiare o tediare ,se possibile,i navigatori.
  • Contact

Cerca

Texte Libre