Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
5 août 2011 5 05 /08 /août /2011 17:29

L’associazione ambientalista Marevivo, in collaborazione con il JTI – Japan Tobacco International, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e del Corpo delle Capitanerie di Porto e il supporto di Sib – Sindacato Italiano Balneari, ha lanciato l’iniziativa a salvaguardia di 8.000 Km di coste italiane, con una particolare provocazione che titola la campagna di sensibilizzazione: “Ma il mare non vale una cicca” .                                                                                                                                                       la-playa-a-Siracusa.jpgspiaggetta-della-Maddalena-all-Isola.jpg                  spiaggia-di-eloro-a-Noto--Sr-.jpg                                                                                  Il 6 agosto alle 10.00 mille volontari percorreranno in lungo e largo le coste italiane per offrire ai bagnanti 100.000 posaceneri tascabili insieme a un piccolo vademecum sui tempi di degrado in mare dei principali oggetti: lattine, bottiglie di vetro e di plastica, ben 5 anni per smaltire un filtro di sigaretta.                                                                                                                                                                                  L’obiettivo è quello di liberare le spiagge dai rifiuti e sensibilizzare i bagnanti a un comportamento eco-responsabile.Disfarsi di un mozzicone di sigaretta reca danno all’ambiente e, soprattutto, al mare.                                                                                                                                          L’iniziativa nata nel 2009 sta crescendo anno dopo anno e nel terzo anno di realizzazione ha triplicato il numero di spiagge coinvolte da 100 a 300.In Italia dove i fumatori sono circa 12 milioni, ovvero il 22,7 % della popolazione, sensibilizzare a non disperdere i mozziconi nell’ambiente vul dire non aggiungere alle migliaia di rifiuti di vario genere, fattori di rischio per la sopravvivenza di cetacei, tartarughe, uccelli marini e pesci nei nostri mari, anche le cicche.                                                         Anche quest’anno, Marevivo interviene per cercare di cancellare queste cattive abitudini con l’iniziativa "Il mare vale più di una cicca",  331 le spiagge selezionate quest’estate per sensibilizzare i fumatori ad un comportamento responsabile e tra le 5  della provincia di Siracusa c’è anche quella dello stabilimento Agua Beach di San Lorenzo (Noto).                                                                          Il 6 e il 7 agosto anche nella splendida spiaggia dell’Agua saranno distribuiti gratuitamente ai bagnanti i cenerini dai volontari impegnati nella campagna.Il nuovo lido Agua che s’affaccia sul mare dell’oasi di Vendicari è fra i 5 selezionati in provincia di Siracusa per promuovere l’iniziativa. Presenti alla manifestazione rappresentanti istituzionali del comune di Noto, della Provincia Regionale di Siracusa, della Capitaneria di Porto e delle associazioni ambientaliste.                                                                                                                                                    Guglielmo Pacchione

 

Partager cet article

Repost 0
Published by giuseppebenanti.over-blog.com - dans ambiente
commenter cet article

commentaires

Présentation

  • : Le blog de giuseppebenanti.over-blog.com
  • Le blog de giuseppebenanti.over-blog.com
  • : Aforismi, pensieri in libertà, scienze,chimica,sport,politica ma con la promessa di non rischiare di annoiare o tediare ,se possibile,i navigatori.
  • Contact

Cerca

Texte Libre